Questa sezione comprende incarichi e consulenza che hanno visto CAIRE – Urbanistica definire e sviluppare strumenti di pianificazione rilevanti ad area vasta, in particolare relativi all’assetto territoriale della provincia, tra questi si ricordano i Piani Territoriali Provinciali, ma anche Piani dei Trasporti, Piani delle Acque, Piani Energetici Provinciali e Piani Territoriali di Coordinamento delle Aree Agricole.


2013 - 2014
QUADRO TERITORIALE DI RIFERIMENTO PER LE POLITICHE DI INFRASTRUTTURAZIONE DEL CORRIDOIO CISPADANO
Regione Emilia Romagna
Allestimento di un sistema di valutazione e di monitoraggio delle politiche per la infrastruttu-razione del corridoio Cispadano.
^

2013 - 2014
QUADRO TERITORIALE DI RIFERIMENTO PER LE POLITICHE DI INFRASTRUTTURAZIONE DEL CORRIDOIO COSTIERO
Regione Emilia Romagna
Allestimento di un sistema di valutazione e di monitoraggio delle politiche per la infrastrutturazione del corridoio Costiero.
^

2012 - 2014
AGGIORNAMENTO DEL PTCP VIGENTE – COMPONENTE SOCIO-ECONOMICA
Provincia di Lecco
L’incarico comprende lo sviluppo di studi, analisi, aggiornamenti e integrazioni agli elaborati del PTCP vigente, sia sotto l’aspetto normativo che sotto l’aspetto informativo del Quadro Conoscitivo.
^

2012
LINEE GUIDA PER LA VALORIZZAZIONE PAESAGGISTICA DELLA VIA EMILIA
Regione Emilia Romagna
L’incarico in questione prevede lo svolgimento del servizio di predisposizione e organizzazione dei contenuti delle linee guida sulla valorizzazione paesaggistica dell’asse storico della via Emilia, al fine di renderli fruibili attraverso canali di consultazione telematica.
^

2009
DOCUMENTO STRATEGICO SU INNOVAZIONE TERRITORIALE ED ECONOMIE URBANE
Comune di Reggio nell’Emilia
Consulenza specialistica per la redazione del documento strategico su “Innovazione territoriale ed economie urbane” relativa ai seguenti temi:
- il sistema della mobilità;
- l’innovazione e la conoscenza;
- lo sviluppo economico;
- le imprese;
- la cultura.
^

2008-2009
QUADRO GENERALE DI INDIRIZZO E VALIDAZIONE META PROGETTUALE DELL’ASSE DELLA VIA EMILIA AI FINI DI AGGIORNARE IL PIANO TERRITORIALE PAESISTICO REGIONALE
Regione Emilia Romagna
Incarico per la consulenza e realizzazione dei documenti dei seguenti contenuti:- definizione dell’ambito di contestualizzazione progettuale;- individuazione dei punti di forza, criticità e opportunità di recupero, riqualificazione valorizzazione dell’asse;
-ricognizione della progettualità esistente;
-definizione di temi e ambiti prioritari a cui collegare specifici scenari di qualificazione paesaggistica;
-definizione di obiettivi di qualità;
-elaborazione di Linee guida volte a inquadrare la progettualità futura in un contesto organico di intervento
^

2008 - 2009
INDIRIZZO E VALIDAZIONE META PROGETTUALE DELL’ASSE DELLA VIA EMILIA PER IL PIANO TERRITORIALE PAESISTICO REGIONALE
Regione Emilia Romagna
L’incarico di consulenza alla pianificazione paesistica regionale ha sviluppato i seguenti contenuti:
- definizione dei contesti di focalizzazione progettuale;
- individuazione dei punti di forza, criticità e opportunità di recupero, riqualificazione valorizzazione dell’asse;
- ricognizione della progettualità esistente;
- definizione di temi e ambiti prioritari a cui collegare specifici scenari di qualificazione paesaggistica;
- definizione di obiettivi di qualità;
- elaborazione di Linee guida volte a inquadrare la progettualità futura in un contesto organico di intervento.
^

2008
PREDISPOSIZIONE DELLE LINEE GUIDA E DEL DOCUMENTO DI INDIRIZZI PER LA REDAZIONE DEL “P.T.C.P. 2010”
Provincia di Pesaro e Urbino
L’incarico prevede la valutazione di sostenibilità delle politiche del Piano vigente, l’individuazione del Documento strategico delle linee guida e il Documento d’indirizzi per la redazione del PTCP 2010, che conterrà sia indicazioni programmatiche che operative. L’elaborazione delle proposte avverrà tramite lo sviluppo di approcci partecipativi, il confronto e l’accordo negoziale tra i soggetti del sistema locale.
^

2007
ATTIVITA’ DI REVISIONE DEL PIANO TERRITORIALE
Provincia di Biella
L’incarico prevede la stesura del documento “obiettivi e politiche del PTP”, l’evoluzione del Piano della Mobilità Sostenibile, la revisione dei documenti che costituiscono il PTP, l’aggiornamento tecnico e normativo degli elaborati costituenti il PTP e l’assistenza delle procedure finalizzate al concorso degli enti locali.
^

2007
ADEGUAMENTO DEL PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE – AGGIORNAMENTO DEGLI ELABORATI E DEGLI ASPETTI INSEDIATIVI
Provincia di Lecco
L’incarico comprende lo sviluppo di studi, analisi, aggiornamenti e integrazioni agli elaborati del PTCP, la redazione dello schema direttore della rete ecologica con l’individuazione dei corridoi principali e secondari e l’aggiornamento dello Studio per la Valutazione di incidenza.
^

2007
ADEGUAMENTO DEL PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE – RETE COLOGICA E AMBITI AGRICOLI
Provincia di Lecco
L’incarico, in raggruppamento con Ambiente Italia s.r.l., comprende la definizione del quadro strategico e programmatico, la definizione degli obiettivi generali relativi all’assetto e alla tutela del territorio, l’aggiornamento del quadro conoscitivo, lo sviluppo della Relazione Illustrativa, la definizione delle indicazioni qualitative della pianificazione comunale..
^

2007
RICOGNIZIONE DEI SISTEMI INSEDIATIVI PER LE ATTIVITA’ PRODUTTIVE IN PROVINCIA DI PARMA
SOPRIP S.p.A.
Incarico per la consulenza e realizzazione della fase di Selezione del panorama di aree candidabili per una candidatura delle aree selezionate come APEA e della fase di ricognizione puntale e di proposta di intervento che dovrà portare alla redazione di uno schema direttore per gli interventi di riqualificazione ambientale nelle arre candidate.
^

2006
CONSULENZA PER IL SUPPORTO TECNICO AL FUNZIONAMENTO DELL’AGENDA STRATEGICA DI SVILUPPO DEL CHIERESE
Provincia di Torino
Predisposizione di un Rapporto di Valutazione delle condizioni e delle prospettive del territorio chierese, allestimento di un Percorso di Animazione dei protagonisti pubblici e privati che darà luogo a uno specifico Rapporto sull’Ascolto, presentazione di un Documento Strategico che definisca gli obiettivi assunti e proponga la candidatura delle proposte e dei temi da ascrivere nell’Agenda
^

2006
COORDINAMENTO SCIENTIFICO DELLA REALIZZAZIONE DI APPROFONDIMENTI ED ANALISI SULLA “CITTA’ FUTURA” DELLA BASSA VAL DEL FOGLIA LIMITATAMENTE AL TERRITORIO DELL’UNIONE DEI COMUNI PIAN DEL BRUSCOLO
Provincia di Pesaro e Urbino
Definizione del programma di ricerca, del coordinamento scientifico e supervisione del lavoro. Definizione dei contenuti e del programma di due momenti seminariali e produzione di una relazione conclusiva
^

2006
SERVIZIO PER LA REDAZIONE DI UNO STUDIO PRELIMINARE PER LA COSTITUZIONE DEL DISTRETTO CULTURALE NELL’AMBITO DELLA REVISIONE IN CHIAVE STRATEGICA DEL PIANO TERRITORIALE PROVINCIALE
Provincia di Biella
Il servizio ha per oggetto la ricognizione preliminare dello statO dell’arte delle politiche e dei progetti di valorizzazione storico culturale del territorio biellese finalizzata a formalizzare la candidatura di un Distretto Culturale Biellese. Il servizio prevede la redazione di un Rapporto Conoscitivo che illustrerà la ricognizione condotta sui caratteri, le iniziative e le problematiche emergenti dalle Istituzioni Culturali biellesi.
^

2006 - 2007
ANALISI DI TRASFORMAZIONE INSEDIATIVA DEGLI STRUMENTI DELLA PIANIFICAZIONE URBANISTICA DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA
ENIA SPA
^

2003 - in corso
PROGETTO TERRITORIALE OPERATIVO DELLA COLLINA INTERMORENICA AVIGLIANESE
Provincia di Torino
Approfondimento del Piano Territoriale Provinciale relativo all'area della conca intramorenica dei Laghi di Avigliana, all'imbocco della Val di Susa, finalizzata alla valutazione degli effetti determinati dalle forti sollecitazioni infrastrutturali previste in questo comparto della cintura metropolitana (realizzazione della linea ferroviaria ad Alta Capacità Torino-Lione, prosecuzione della linea della metropolitana automatica di Torino a Rivoli ed oltre, etc.), anche in relazione alle possibili misure compensative da prevedere in termini di valorizzazione culturale ed ambientale
scheda illustrativa 27.5 KB
^

2002 - 2004
PIANO TERRITORIALE PROVINCIALE
Provincia di Lecco
Aggiudicazione del bando per la revisione e il perfezionamento del P.T.C.P. adottato dalla G.P. nel 1999 e del suo adeguamento alla successiva normativa regionale. Il Piano è stato approvato dal Consiglio Provinciale in data 4 marzo 2004.

^

2001
PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE
Provincia di Parma
Incarico di consulenza per l'approfondimento di indirizzi e direttive da utilizzarsi in occasione della revisione e dell'aggiornamento degli strumenti urbanistici comunali, con particolare riferimento agli standard di qualità ecologico ambientale e alle dotazioni territoriali, nonché alle indicazioni in merito agli specifici sistemi insediativi.
^

2001 - 2004
PIANO TERRITORIALE PROVINCIALE
Provincia della Spezia
Consulenza generale per la formazione del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale della Provincia della Spezia ai sensi della delibera di G.P. del 16/03/1999. Il Piano è stato adottato nell'aprile del 2002 ed è attualmente in fase di controdeduzione delle osservazioni.

^

2000
PIANO DI SVILUPPO SOCIO-ECONOMICO
Provincia della Spezia
Incarico per la redazione del Programma Pluriennale di Sviluppo Economico e Sociale, sviluppato congiuntamente alla consulenza per le fasi conclusive del P.T.C.P.; nell'Agosto 2000 è stato formalizzato il Documento Intermedio del Piano di Sviluppo.
^

1997 - 2000
PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE
Provincia di Savona
Consulenza e coordinamento generale del gruppo di lavoro per la redazione del P.T.C.P. ai sensi della L.R. 36/97, formazione della Descrizione Fondativa e del Sistema degli obiettivi.
^

1997
PIANO TERRITORIALE REGIONALE
Regione Liguria
Con Paolo Rigamonti e Massimo Quaini, consulenza alla Regione Liguria per la impostazione del P.T.R. e l’avvio della pianificazione territoriale provinciale. Nell’ambito del Piano l’attenzione della Cooperativa è in particolare rivolta al tema dello spazio rurale.

^

1997 - 1998
PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE
Provincia di Reggio Emilia
Consulenza e partecipazione alla Direzione di Progetto del P.T.C.P. con particolare attenzione ai temi della tutela e valorizzazione paesistico-ambientale e delle relazioni interprovinciali e regionali.
^

1996 - 2004
PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO PROVINCIALE
Provincia di Biella
Consulenza scientifica e metodologica per la formazione del Piano Territoriale Provinciale. Nel corso del 1997 è stato predisposto il Documento di Intenti che è stato adottato dal Consiglio Provinciale; nella primavera del 1999 è stato presentato al Consiglio Provinciale lo schema del Piano Territoriale Provinciale unitamente alle ricerche ed agli approfondimenti progettuali appositamente condotti per la formazione del Piano.
^

1994 - 1996
PIANO TERRITORIALE PROVINCIALE
Provincia di Verona
In collaborazione con M.Lucat, E.Piccoli, G.Benincà, R.Firullo.
Determinazioni progettuali e normative relative all’assetto territoriale della provincia con particolare riferimento al sistema di infrastrutture per la mobilità, alla individuazione dei progetti di valorizzazione ambientale, alla definizione dei contenuti progettuali degli Accordi di Programma per le Aree strategiche di riqualificazione urbana. Il Piano è stato adottato e controdedotto.

^

1994 - 1995
PIANO TERRITORIALE DI COORDINAMENTO DELLE AREE AGRICOLE
Provincia di Imperia
Redazione del P.T.C. ai sensi della L.R. 39/84 su delega della Regione Liguria con la collaborazione dell’ILRES. Il Piano affronta gli aspetti ambientali ed insediativi della utilizzazione agricola del territorio in una delle aree di maggiore specializzazione floricola del paese, e li sviluppa anche in relazione alle politiche infrastrutturali e insediative transfrontaliere.
^

1994 - 1995
PIANO TERRITORIALE PROVINCIALE
Provincia di Parma
Consulenza per la formazione dello Schema di Piano per gli aspetti relativi all’inquadramento della provincia nel sistema territoriale padano.
^

1993
PIANO TERRITORIALE INFRAREGIONALE
Provincia di Piacenza
Consulenza alle determinazioni progettuali e normative del Piano Provinciale di Piacenza. Il Piano è stato adottato nel giugno 1994.
^

1993 - 2004
PIANO TERRITORIALE PROVINCIALE
Provincia di Cuneo
Determinazioni progettuali e normative dello assetto territoriale della provincia di Cuneo. Il documento relativo al Sistema degli Obiettivi è stato adottato dal Consiglio Provinciale nel 1997; Il Progetto Preliminare del Piano è stato predisposto dalla Giunta Provinciale, controdedotte le osservazioni di Comuni ed altri Enti.
^

1992 - 1993
QUADRO DI RIFERIMENTO PROGRAMMATICO PER L'AREA INTERCOMUNALE DI REGGIO EMILIA
Comune di Reggio Emilia
Ricostruzione del quadro della pianificazione urbanistica e territoriale, della progettualità in essere nell’ambito intercomunale dei 15 comuni dell’alta e media pianura reggiana confinanti con il comune di Reggio Emilia; cfr. Studio del quadro di riferimento programmatico, pubblicato in Urbanistica-Quaderni; Comune di Reggio Emilia: “Il progetto preliminare di PRG".
^

1992 -1994
PIANO TERRITORIALE INFRAREGIONALE
Provincia di Forlì-Cesena, Assemblea dei Comuni di Cesena
Determinazioni progettuali e normative per l’assetto territoriale della provincia di Forlì-Cesena; studi di prefattibilità per i progetti territoriali del corridoio della “Via Emilia”, della “Città del Rubicone” e della “Grande Forlì”. I due Piani Infraregionali sono stati adottati nel giugno 1994.
^

1991
PIANO TERRITORIALE DI MANTOVA
Regione Lombardia
Consulenza per la redazione del P.T.A. di Mantova ed il suo inserimento in uno schema strutturale interregionale relativo a Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna.
^

1991
DOCUMENTO PROGRAMMATICO PRELIMINARE DEL PTP
Provincia di Verona
Consulenza per la formazione del documento programmatico preliminare al Piano Territoriale Provinciale, consulenza alle analisi territoriali e formazione dello schema progettuale e normativo.
^

1989 - 1990
PIANO TERRITORIALE INFRAREGIONALE
Provincia di Ferrara
In collaborazione con G.Crocioni, P.Malagodi, U.TE.CO. Il Piano adottato nel 1990 è il primo strumento di pianificazione territoriale provinciale adottato in Emilia-Romagna.
^

1984 - 1988
PIANO TERRITORIALE REGIONALE
Regione Emilia Romagna
L’incarico di predisporre il progetto P.T.R. è stato affidato nel 1984 alla Cooperativa, già interessata in precedenza dalla redazione di studi e progetti propedeutici (in particolare il Progetto Appennino). Il Piano è stato realizzato attraverso la formazione di un primo schema nel 1986 e la successiva redazione del progetto definitivo. Il P.T.R., adottato il 21/6/1989, è stato approvato dal Consiglio Regionale il 28/2/1990.


demo illustrativa 9.9 MB
^
ricerca nella sezione:
WORK IN PROGRESS
Piani e progetti per l'innovazione urbana
Strumenti di pianificazione territoriale di area vasta
Social Housing
Piani e progetti per la mobilità e la logistica
Piani e progetti per i parchi ed i sistemi di aree naturali protette
Piani e progetti per lo sviluppo rurale
Piani e progetti per l'energia, l'ecologia urbana e territoriale
Sistemi informativi geografici
Ricerche e progetti sulla organizzazione degli enti locali
Piani e progetti per i beni culturali
Ascolto sociale ed urbanistica partecipata
Strumenti di pianificazione urbanistica comunale